Si è verificato un errore nel gadget

martedì 26 ottobre 2010

Palette KIKO homemade : how to!

La scorsa settimana, sulla fan page di KIKO su facebook ( http://www.facebook.com/#!/pages/KIKO-COSMETICS-Fanpage/37162040735 ), era stato pubblicato un post su come fare una palette a casa propria.
Ho seguito assolutamente il suo consiglio e infatti voglio ringraziare "Miss Make Up Addicted" per aver pubblicato questo post utilissimo. (Vi metto qui il link del suo blog se volete dare un'occhiata http://miss-makeup-addicted.blogspot.com/2010/10/fai-da-te-mode-on.html).

Diciamo che non sono molto pratica in queste cose, ma ho voluto provare lo stesso anche se il risultato non è finito del tutto. Vi spiego come ho fatto io : come ha gentilmente consigliato Miss Make Up Addicted ho utilizzato una vecchia custodia per DVD, ma volendo potete utilizzare la custodia di una vecchia videocassetta o di un porta CD.
Tornando alla nostra custodia, ho tolto la pellicola trasparente all'esterno e i "gancetti" che trovate all'interno ( quelli che servono a tenere i foglietti che trovate quando acquistate un DVD nuovo).
Una volta fatto ciò ho depottato i miei ombretti KIKO. Vi starete chiedendo come ho fatto? Ve lo dico subito, anche se ormai con tutti i video su youtube molte di voi conosceranno già tutti i vari passaggi.

E allora depottiamo: per prima cosa vi serviranno i vostri ombretti prescelti per la creazione della palette, una piastra per capelli o accendino (ma io consiglio la piastra, è più efficiente), una limetta o qualsiasi cosa abbia una punta fine e una pinzetta (se volete). Con la vostra limetta dovrete per prima cosa togliere il "cerchietto" che trovate negli ombretti KIKO. Una volta tolto andate a posizionare il vostro ombretto sulla piastra (non eccessivamente calda perchè rischiereste di bruciare troppo la plastica). Lasciate il vostro ombretto sulla piastra per circa 2:10 min, quindi con la limetta andate a rimuovere la cialdina: se verrà via subito significherà che è pronta. Fate attenzione a non toccarla con le dita perchè brucerà =P. Infine con la vostra pinzetta andate a rimuovere l'etichetta sul retro (è facoltativo) se vorrete indicare il numero dell'ombretto nella vostra palette. Proseguite così per tutti gli ombretti scelti. E' un procedimento semplicissimo vedrete!!!
Personalmente non essendo munita nè di cartoncino nero, nè di gomma schiuma ho optato per lasciare la mia custodia al naturale, ma troverò un modo per coprire la parte "porta dvd" che è bruttissima da vedere. =P
Quindi una volta lasciate raffreddare le cialdine, ho preso la mia affidatissima Super Attack e ho creato la mia disposizione nella palette. Lasciatevi trasportare dalla fantasia nella creazione, perchè al termine avrete il risultato che più rispecchia il vostro modo di essere!!!

Così ecco a voi la mia modestissima palette KIKO:



Lo so non è il massimo ma è quello che sono riuscita a fare!!! Gli ombretti che ho scelto sono :
(partendo da sinistra in alto)
  • 09 giallo (vecchia formulazione)
  • 01 panna (vecchia formulazione)
  • rosa (non ricordo il numero, vecchia formulazione)
  • 25 oro scuro perlato (vecchia formulazione)
  • 75 arancione (vecchia formulazione)
  • 15 lilla perlato (vecchia formulazione)
  • azzurro/viola (non ricordo il numero, vecchia formulazione)
  • 65 verde prato (vecchia formulazione)
  • 30 bordeaux perlato (nuova formulazione)
  • 76 fuchsia satin (vecchia formulazione)
  • viola (non è un ombretto kiko)
  • 49 ma non ricordo il nome (vecchia formulazione)
Sicuramente ne farò presto un'altra perchè è un'ottima idea per avere i vostri ombretti sempre in ordine e soprattutto non rischierete di perderli. XD

Fatemi sapere cosa ne pensate e se volete mostratemi le vostre creazioni.
Alla prossima.


AlessiaMakeUp

5 commenti:

  1. voglio provarci anch'io a afrle! post molto utile

    RispondiElimina
  2. grazie :D guarda alla fine non è così difficile... e comunque tutto sta nel mettere tutta la fantasia che si ha... ti divertirai =P

    RispondiElimina
  3. Devo assolutamente comprare una palette per le cialde kiko.
    Bei colori comunque. ;)

    RispondiElimina